Linguaggi e Metodologie di Programmazione

Il corso intende fornire allo studente una panoramica dettagliata dei linguaggi di programmazione che implementano paradigmi diversi dal solo modello procedurale visto nei corsi precedenti.

Il corso introduce al paradigma orientato agli oggetti (OO), al paradigma dichiarativo e al paradigma funzionale.

Sebbene tali paradigmi abbiano avuto sorti di diffusione diverse – il paradigma OO è attualmente il più utilizzato, ed è presente nella quasi totalità dei software industriali – recentemente assistiamo ad una progressiva rivitalizzazione ed un crescente interesse per gli approcci logico-dichiarativi e funzionali, riconsiderati in schemi di sviluppo ibridi che permettano di combinare approcci complementari applicandoli come più appropriato a sotto-problemi distinti. È bene quindi che lo studente abbia una panoramica completa di tali paradigmi per poter essere pronto ad utilizzare ad utilizzare il più indicato, caso per caso.

Le caratteristiche di ogni paradigma verranno introdotte attraverso l’apprendimento di un linguaggio di programmazione dedicato. Tra le vari possibilità, abbiamo selezionato dei linguaggi diffusi ed ampiamente utilizzati: Java per il paradigma ad oggetti, Prolog per il paradigma dichiarativo e Python per il paradigma funzionale.


Materiale didattico

Libri di testo

  • Paradigma ad Oggetti: Thinking in Java (4th edition), ISBN-10: 0131872486 | ISBN-13: 978-0131872486
  • Paradigma Dichiarativo: I. Bratko, Prolog Programming for Artificial Intelligence, Addison Wesley
  • Paradigma Funzionale: verrà comunicato al secondo semestre

Ulteriore materiale


Primo emicorso

Programmazione ad Oggetti (oop)

Pagina principale dell'emicorso con materiale didattico

Pagina del sito della didattica di Tor Vergata


Secondo Emicorso

Programmazione Logica e Funzionale

Pagina principale dell'emicorso con materiale didattico

Pagina del sito della didattica di Tor Vergata


Calendario Esami

Per informazioni circa le prove d'esame, consultare il calendario esami del sito del corso di studi in Informatica (selezionare, dal menu: "Didattica"-->"Date esami")


Risultati Appelli ed Esoneri

Riportiamo, in forma di numero di matricola-voto, i risultati dell'esonero tenuto il 14 Febbraio 2017 (l'elenco è limitato ai soli risultati positivi):

Matricola Voto
66766 20
176469 22
191600 22
191768 26
192727 23
192767 22
193005 27
195352 23
201035 24
205213 27
206350 23
213446 24
213458 21
213487 25
216223 22
216368 21
216830 23
218934 24
219306 23
219773 24
222459 23
226205 27
227580 30
227630 24
229338 23
231642 27
233584 30
233903 25
235022 26
236414 23
237231 28

Regolamento Prove di Esame

Prova Finale

La prova finale copre tutto il programma del corso e comprende delle prove al calcolatore e un esame orale.

Esonero

La prova di fine primo modulo (detta "esonero") esonera dalla valutazione, in sede di esame, degli argomenti dell'intero primo modulo.

Il voto ottenuto alla prova di esonero rappresenta una valutazione parziale, da integrare con la valutazione della seconda parte del corso. Tale voto ha validità fino alla sessione autunnale, e sarà mantenuta anche in caso di esito negativo dell'appello (sempre limitatamente alle sessioni estiva e autunnale dello stesso anno).

Gli studenti hanno facoltà di rinunciare al voto conseguito tramite l'esonero. La rinuncia è definitiva (non è possibile fare un esame, e successivamente nello stesso o altri appelli, decidere di riusare il voto dell'esonero).